L’Accademia Reale

L’Accademia Reale

Verso la metà del 1600, il Piemonte usciva da un periodo tremendo, a causa delle guerre con la Francia, delle guerre civili e della peste. Carlo Emanuele II, successore di Vittorio Amedeo I (morto, pare, avvelenato per mano francese), cercò di risollevare le sorti del...
Piazza Castello nella Torino barocca

Piazza Castello nella Torino barocca

Quello che oggi è considerato, a pieno titolo, il centro di Torino, fino al 1673 esisteva solo per la sua metà occidentale, dal momento che l’attuale Palazzo Madama era inglobato nelle mura cittadine e svolgeva una funzione strategica e difensiva.  Il castello...
“Freezer pubblici” barocchi

“Freezer pubblici” barocchi

La necessità di conservare il cibo ha accomunato l’umanità sin dalla preistoria. L’utilizzo di locali appositi per la produzione di ghiaccio in modo da congelare le vivande per non farle deperire è testimoniato sin dal 1700 avanti Cristo, in epoca sumera....
Il ghetto e gli ebrei nella Torino del 1700

Il ghetto e gli ebrei nella Torino del 1700

A Torino gli ebrei costituivano una comunità piccola ma nemmeno troppo: un migliaio di persone, per una città che ne contava circa 45000 ai tempi del censimento ordinato da Vittorio Amedeo II. I primi arrivarono in città alla fine del 1300, e in pochi anni diventarono...